Forum permanente per le elezioni

Andare in basso

Forum permanente per le elezioni

Messaggio  SpaziContemporanei il 12.08.09 18:56

Come e' noto L'Ordine rimarra' chiuso per tutto il mese di Agosto, il che comportera' l'inattivita' del sito e di conseguenza la mancanza di informazioni sulle prossime elezioni, soprattutto per cio' cge riguarda: liste ed relativi programmi.
Per sopperire a questo inconveniente e dare maggiore visibilita' alle liste candidate, da piu' parti ci e' pervenuto, un pressante invito ad aprire uno spazio virtuale, un forum, dove dibattere dei temi elettorali.
Tutti gli iscritti possono registrandosi sul forum, partecipare e dare il loro contributo al dibattito.
Aspettando i nominativi delle liste, alleghiamo la bozza di delibera per il rinnovo del Consiglio, con le date in cui si terranno le elezioni.

da: A.C. Spazi Contemporanei


STRALCIO - BOZZA
Delibera elezioni rinnovo consiglio dell’ordine degli architetti quadriennio 2009/2013


Il Consiglio dell’Ordine della Provincia di Catania sentito il Segretario e in osservanza del nuovo Regolamento elettorale e del d.l. 115/2005, convertito in legge 17 agosto 2005, n. 168,

TENUTO CONTO

- che è necessario procedere alle elezioni per il rinnovo degli organi degli Ordini professionali per il quadriennio 2009-2013 secondo quanto previsto dal D.P.R. 8 luglio 2005 n. 169 (“Regolamento per il riordino del sistema elettorale e della composizione degli organi di ordini professionali”);

- che il Consiglio dell’Ordine si riserva di verificare il numero degli iscritti alla data di indizione delle elezioni così come richiesto per legge;
CONSIDERATO


- che in base all’art.4, primo comma, del d.l n.115/2005, convertito in legge 17 agosto 2005 n.168 (“Disposizioni urgenti per assicurare la funzionalità di settori della pubblica amministrazione”), le elezioni degli Ordini territoriali sono indette in base ai dettami del d.l n. 115/2005 e pertanto per quest’Ordine alla data del 18 agosto 2009;
- che la data di scadenza del Consiglio e quella del 07/10/2009; data che si presume dalla nota del Ministero della Giustizia assunta al protocollo dell’Ordine, n.1088/F1 del 29/05/2009 .

PRESO ATTO

- della nota del Ministero della Giustizia prot. n°10259 del 1 settembre 2005 e della circolare del Consiglio Nazionale degli Architetti.

assume la seguente bozza di deliberato che sarà ratificato nella seduta di Consiglio del 18 agosto 2009.
che costituirà l’AVVISO DI CONVOCAZIONE da inviare agli iscritti :

1) CONVOCAZIONE DEGLI ISCRITTI

Le operazioni di voto si terranno il quindicesimo giorno feriale successivo al 18 agosto 2009 e pertanto inizieranno venerdì 04 settembre 2009.

2) N° ISCRITTI E CONSIGLIERI DA ELEGGERE

Il numero degli iscritti alle due Sezioni dell’albo a tutto il 18/08/09, data di indizione delle elezioni, che costituisce indice di riferimento per il calcolo del numero dei consiglieri da eleggere, è globalmente pari a n° 1549 professionisti, così ripartiti: n. 1536 iscritti alla Sezione A e n. 13 iscritti alla Sezione B. Il numero dei consiglieri da eleggere, pertanto, è pari a 15, di cui n.14 iscritti nella Sezione A e n.1 iscritto
nella Sezione B..

3) DATE E ORARI DELLE VOTAZIONI

Il seggio avrà sede presso la sala riunioni dell’Ordine degli Architetti della provincia di Catania ubicata in Largo Paisiello,5 e rimarrà aperto secondo il seguente calendario:

in prima votazione

1° giorno  venerdì 04/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00
2° giorno  sabato 05/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00

in seconda votazione

1° giorno  lunedì 07/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00

2° giorno  martedì 08/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00
3° giorno  mercoledì 09/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00
4° giorno  giovedì 10/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00

in terza votazione

1° giorno  venerdì 11/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00
2° giorno  sabato 12/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00
3° giorno  lunedì 14/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00
4° giorno  martedì 15/09/09: dalle ore 10,00 alle ore18,00
Il consiglio si riserva con successiva delibera di definire come nella precedente elezione la eventuale sede di votazione presso la distaccata nel Comune di Caltagirone.



4) PRESENTAZIONE CANDIDATURE

le candidature dovranno pervenire al consiglio dell’Ordine fino a sette giorni prima della data fissata per la prima votazione e, pertanto, entro venerdì 28/agosto/09.
La diffusione delle candidature, elencate in ordine di protocollo di arrivo, sarà assicurata dal Consiglio dell’Ordine presso i seggi per l’intera durata delle elezioni.
Il fac-simile della domanda di richiesta di candidatura sarà scaricabile dal sito dell’Ordine all’indirizzo:
www.ordinearchitetticatania.it nella home page dal 19/agosto/2009.
La diffusione delle candidature sarà assicurata dal Consiglio dell’Ordine presso il seggio per l’intera durata delle elezioni.

5) SEGGI E COMPONENTI
Il presidente, il vice presidente, il segretario e gli scrutatori (almeno due), componenti del seggio, saranno rispettivamente :

Presidente Arch. Antonio Licciardello 248
Vice Presidente Arch. Luigi Longhitano 540
Segretario Arch. Scannella Giuseppe 363
Scrutatori da nominare

Il Consiglio con apposita successiva delibera determinerà il gettone per gli scrutatori e valuterà l’opportunità di modificare la composizione del seggio in relazione alle candidature pervenute.

6) FUNZIONI ED ADEMPIMENTI DEL PRESIDENTE DEL SEGGIO CENTRALE

6.1. Il presidente del seggio, nel caso in cui non si sia raggiunto il quorum, inserirà le schede elettorali votate in un plico e lo sigillerà per la sua archiviazione; il presidente in tal caso rinvierà alla successiva votazione, che si terrà il giorno feriale successivo, secondo il calendario fissato al precedente punto 3. L’informazione sul raggiungimento o meno del quorum sarà comunque riportata sul sito internet dell’Ordine
e sull’Albo;

6.2. Il QUORUM necessario per la validità delle votazioni , così come previsto dall’art. 3 comma 5 del D.P.R. 169 del 8 luglio 2005 è così determinato :

1) in prima votazione il quorum è raggiunto se abbiano votato un terzo degli aventi diritto al voto e, pertanto, n. XXXX iscritti all’albo;
2) in seconda votazione il quorum è raggiunto se abbiano votato un quinto degli aventi diritto al voto e, pertanto, n. XXXX iscritti all’albo;
3) in terza votazione il quorum è raggiunto qualsiasi sia il numero dei votanti.

6.3. Le schede archiviate nel plico sigillato non concorreranno al calcolo del quorum per la successiva votazione;

6.4. Durante la votazione è richiesta la presenza di almeno tre componenti del seggio;

6.5. Per poter votare l’elettore dovrà presentare un documento di identificazione o essere riconosciuto da un componente del seggio;

6.6. L’elettore, dopo aver ritirato la scheda che prevede un numero di righe pari a quello dei consiglieri da eleggere, vota in segreto, scrivendo sulle righe della scheda il nome e il cognome ed in caso di omonimia tra coloro che si sono candidati il numero di iscrizione del candidato o dei candidati per i quali intende votare;

6.7. Ciascun iscritto alla sezione B sarà eleggibile nel caso in cui non siano state presentate candidature da parte di iscritti alla Sezione B dell’albo;

6.8. Tutti i consiglieri saranno eletti tra i candidati iscritti alla sezione A se non vi sono iscritti alla sezione B;

6.9. Nel caso in cui non saranno state presentate candidature da parte di iscritti alla sezione A dell’albo, ciascun iscritto sarà eleggibile;

6.10. Le indicazioni nominative eccedenti il numero dei consiglieri da eleggere si considerano non apposte, mentre è possibile per l’elettore esprimere un numero di preferenze inferiori al numero dei consiglieri da eleggere;

6.11. La scheda dovrà essere deposta chiusa nell’urna;

6.12. Il presidente del seggio, concluse le operazioni di voto, dichiarerà chiusa la votazione, sigillerà l’urna e alle ore 9.00 del giorno successivo procederà allo scrutinio assistito da due scrutatori);

6.13. Risulteranno eletti coloro che avranno riportato, per ciascuna sezione, il maggior numero dei voti. In caso di parità di voti è preferito il candidato più anziano per iscrizione all’albo e in caso di eguale anzianità, il maggiore di età. Il risultato delle elezioni sarà proclamato dal presidente del seggio che ne darà immediata comunicazione al MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI DI GIUSTIZIA –
DIREZIONE GENERALE DELLA GIUSTIZIA CIVILE UFFICIO III – LIBERE PROFESSIONI – Via Arenula, 70 – 00186 ROMA – Fax 06-68897350.

SpaziContemporanei
Admin

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 08.08.09

Visualizza il profilo http://architetturacatania.elencoforum.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum